Alimenti Biologici e Prodotti Biologici: Cibi Bio Online

I Migliori Prodotti Alimentari Bio Provenienti Da Aziende Certificate

Cerca Prodotti in Macrocategorie:

Cerca Prodotti per categorie:

Cerca Aziende per Regione:

Crisi economica? Sale il fatturato del Biologico. Perché?

Alimenti biologici

Nonostante la crisi economica che almeno in Italia è presente da 5 anni, si è visto un continuo aumento del fatturato da parte del settore che ruota attorno al biologico.

Nel 2013 si è assistito ad un incremento della produzione e delle superfici coltivate in Italia con il metodo di produzione biologico, arrivando ad occupare oltre un milione di ettari e portando il valore delle esportazioni a 33 milioni di euro.

L’agricoltura organica, oggi nel nostro paese, non è più un’icona venerata da un manipolo di invasati bio dipendenti, ma rappresenta il motore del settore agricolo dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

I produttori biologici, sono per lo più giovani e con un tasso di scolarità elevato se li si confronta con quelli che conducono aziende convenzionali. Nel nostro paese le loro attività vengono svolte soprattutto in collina e nei territori montani, questo a verificare l’assunto che vuole che chi si trova in una posizione svantaggiata dal punto di vista geografico cerca di valorizzare i propri prodotti. In questo caso si ricorre anche a certificazioni bio e nello stesso tempo si innova, attraverso il ricorso all’informatizzazione e diversificando le attività dall’agriturismo, alla vendita dei prodotti, ai soggiorni bio, attivando nuovi canali per far conoscere e vendere le merci anche attraverso il commercio elettronico.

Bio UE

Quindi, un metodo di produzione nuovo che nuovo non è (basta pensare all’agricoltura ante seconda rivoluzione agricola), portato avanti da giovani, attenti a tutto ciò che vuol dire passione, novità e ambiente; riesce ad incrementare il fatturato anche quando tutti gli altri settori dell’economia sono in deficit.

Comunque, non si può negare che il positivo trend di sviluppo è figlio anche dal ricorso a “manager della crescita” che spronano le aziende ad innovarsi e percorrere nuove strade nella commercializzazione e credere in nuovi prodotti, non dimenticandosi della passione nelle cose che si fanno e del consumatore finale, che è il soggetto che decreta il fallimento o il successo di un prodotto o di un’azienda.

Per il biologico si può fare un esempio su tutti ed è quello di Naturasi, azienda operante nel settore della distribuzione e commercializzazione dei prodotti bio, che ricorrendo a questa figura manageriale è riuscita ad affermarsi dopo un inizio di attività non certo esaltante.

Si può affermare piacevolmente che la passione e l’impegno certe volte… pagano!

Nessun Commento

The comments are closed.

Ultimi Prodotti